Pietro Rocchetta Casadio

Pietro Rocchetta Casadio - Aiutare gli altri è naturale come respirare

Mi chiamo Pietro Rocchetta Casadio, sono un fotografo pubblicitario da tanto tempo, visto che la mia famiglia si occupa di fotografia dal 1896. Non faccio il fotografo solo perché "ci sono nato dentro", ma perché mi riesce bene e lo faccio con passione. In questo settore sono un punto di riferimento e infatti anche gli altri fotografi mi cercano per avere aiuto nella loro professione, formando un gruppo di studi e fotografi che collaborano con continuità e successo, sia a Bologna (la mia città natale) che nel resto d'Italia e all'estero. Spesso ci troviamo a soddisfare richieste che altri fotografi non sono riusciti a esaudire, portando avanti rapporti con clienti per molte decadi.

In realtà mi ha parlato di BNI per la prima volta un mio famigliare, ma poi in realtà mi ha portato alla prima riunione il mio stampatore di fiducia, dicendomi "Tu mi passi referenze dei tuoi clienti, credo che tu debba venire a vedere un posto fatto per te!” Mi fido di lui perché come me è uno che non chiede, ma piuttosto dà risposte reali e affidabili, sia che gli passi un lavoro, sia che mi debba dire che è meglio scegliere altro. Ci somigliamo molto in questo.

Ero curioso, era un buon periodo per il mio lavoro, avevo dei nuovi grossi clienti, con commesse davvero interessanti, ma mi rendevo conto che non potevo sedermi sugli allori ed era un periodo in cui ero molto ricettivo a nuove opportunità. Non bisogna dire di no senza almeno capire di che si tratta.

Era il 21 dicembre del 2016, mi stavo preparando a riposarmi qualche giorno dopo un periodo davvero intenso di lavoro e successi, arrivai la mattina presto, pronto come per un incontro con un nuovo cliente. Fui accolto con grande partecipazione da una trentina di iscritti del Capitolo BNI "Vittoria Bologna", attivo da luglio 2016, ma già super affiatato. Era composto da professionisti stimabili, alcuni li conoscevo già perché noti a Bologna, uno era anche già un mio cliente e mi accolse con grande affetto. Mi piacquero subito come gruppo.

Prima di partecipare a quell'incontro non avevo vere aspettative, ma ero pronto a fare parte del mio lavoro, ovvero convincere clienti ad affidarmi la loro immagine fotografica. Ne uscii decisamente contento, vedevo le opportunità e alcune risposte che cercavo da tempo. Chiesi di poter tornare, dato che il Capitolo faceva una breve pausa per le festività Natalizie.

Il motivo che mi ha convinto ad aderire a BNI è che era una opportunità per la mia attività di crescere strutturalmente e di poter accedere a risposte in unico posto senza disperdere tempo e risorse. Credo che la parola che tutt'ora mi fa più piacere ripetere quando parlo di BNI è etica, per me essenziale e importante, la stessa con cui anche gli altri fotografi mi identificano.

Il mio è un Capitolo composto dal meglio dei professionisti di Bologna, lo so perché ancora adesso scopro capacità e conoscenze incredibili ogni giorno che passa, e vive su due livelli: il primo è quello per cui è nato, ovvero creare rapporti Verticali di lavoro che portino al successo di entrambe le parti Domanda e Offerta; il secondo sono i rapporti Orizzontali, di fiducia reciproca, di risposte complete ed esaustive e continua voglia di migliorare, unita a una simpatia diffusa (che non è amale alle 7 di mattina) e una incisività in quello che succede o succederà.

Chi ringraziare, oggi? Penso tutti quelli che mi hanno ascoltato e dato corda alla mia voglia di fare sempre meglio e creare quella struttura che è stimata anche negli altri Capitoli. Non mi fermo mai, perché "se puoi fai, se non fai ti annoi", ma soprattutto tutto può essere migliorato immaginando e ascoltando. Molti dei miei colleghi Membri ormai lo sanno e ci sentiamo spesso per confronti continui e proposte che ci, anzi mi, migliorano ogni giorno. Ringrazio poi i colleghi fotografi che mi hanno creduto e ora sono felicemente accasati in altri Capitoli. Ho fatto un regalo a loro che si è tramutato per me in ulteriore crescita professionale e di business e nell’essere fotografi più soddisfatti.

Penso che BNI sia il miglior modo di crescere professionalmente e come struttura lavorativa. È particolarmente suggerito quelle categorie che hanno bisogno di crescere, per cambiamento di situazione, necessità o desiderio. Oppure per chi voglia imparare a fare l'imprenditore, perché magari si è bravissimi a fare la propria professione, ma fare l'imprenditore è diverso, occorre di competenza che non impari se non con il confronto e con un corso dedicato.

Quando frequento un corso di Luca Pellegrino, mi rendo conto di quanto BNI è conveniente... a conti fatti il costo di BNI è ampiamente ammortizzato da quanto impari nelle attività didattiche di marketing referenziale, ben più che nei costi di iscrizione e registrazione a BNI.

Da quando sono arrivato in Capitolo, ho cercato di creare il migliore workflow possibile delle attività collettive e continuamente indago e miglioriamo insieme. Ho iniziato proponendo la mia esperienza per ottimizzare le immagini di ritratto possibili per il nostro Capitolo, che attualmente sono diventati lo "standard" in tutti i Capitoli della Region BNI Bologna Ferrara. Ho coinvolto tutti gli altri Membri in strategie di successo e di riferimento per quel che riguarda la nostra comunicazione interna/esterna.

A ogni incontro settimanale arrivo presto, molto presto. Cerco di essere sempre uno dei primi ad arrivare, inizio rispondendo a domande degli altri Membri e vado avanti a cercare di essere un utile punto di riferimento positivo e realista. Provo a tirare fuori il meglio da me e da chi ho intorno, cosa che faccio sul lavoro quotidianamente e riporto con naturalezza anche nel Capitolo.

Penso che nel Capitolo BNI "Vittoria Bologna" emergano caratteristiche peculiari quali la professionalità di qualità indiscutibile, la simpatia e l'inclusività in un rapporto fatto di contatti continui, voglia di migliorare.

Oggi BNI è presente in tutto quello che faccio, ogni volta che entro in una discussione che presuppone la ricerca di soluzioni, BNI diventa il mio miglior catalogo di risposte. Si sono ormai formati insieme a me e ai Membri un gruppo di "extra Membri", fatto di famigliari, amici e clienti, che sanno cosa faccio e accedono alle mie risposte che diventano referenze continue verso i miei colleghi Membri.

Con piacere condivido un successo personale in BNI. Ho presentato Alessandra Voltan, la grafica del mio Capitolo, a uno dei miei colleghi collaboratori fotografi, Alfonso Santolero. Entrambi avevano un sogno di crescita professionale verso una direzione comune. Da questo incontro in breve tempo è nato la loro agenzia di comunicazione, che li ha portati insieme a successi e traguardi davvero bellissimi, e che ora per me è diventata un punto di riferimento assoluto.

Vorrei coinvolgere alcuni dei miei clienti più affidabili. Alcuni li ho già presentati in Capitolo, altri ho trovato o sto cercando il modo di portarli alle riunioni o a un evento dedicato. Poi c'è il geometra home manager, Silvia Rosano, che già passa referenze a molti Membri del Capitolo e che ha già manifestato interesse a BNI.

Massimo Delucca (MGP) mi ha invitato a conoscere BNI e per questo riceve i miei grazie spesso, sia per la sua professionalità indiscutibile che con l'aumento di richieste che gli faccio per le esigenze di stampa mie e dei miei clienti e colleghi.

Difficile scegliere un Membro in particolare che meriti la mia stima in Capitolo, ma credo che Andrea Corsini, primo Presidente in carica quando entrai in BNI, sia un ottimo spunto su positività e disponibilità per tutti i Membri.

Spero ogni giorno che i colleghi Membri pensino bene di me. Per me aiutare gli altri e la crescita del mio Capitolo è naturale come respirare.

Pietro Rocchetta Casadio Visualizza il suo profilo Informazioni del Membro BNI - Pietro Rocchetta Casadio (bni-bolognaferrara.it)

Ultime news da BNI

    Ajax loader image